Skip to content

GB fa cose 2

13 luglio 2017
tags:

GB annusa fiori e abbraccia gatti. (A volte poi i fiori li strappa e ai gatti prova a tirare la coda, stiamo lavorando sulla cosa.)

Quando entriamo in una chiesa di solito GB prende e si scaravanta verso l’uscita, se sta a terra, o la indica con insistenza se sta in braccio. Noi l’abbiamo attribuito al buio che c’è in certi edifici di culto. Però, quando entra in una chiesa di Borromini, il risultato è diverso. Successe tempo fa a San Carlino, ma era più piccolo e ancora non aveva maturato l’idiosincrasia. Ultimamente, però, a Sant’Ivo, stessa cosa: c’era quella luce assoluta che veniva giù dalla cupola, e quando abbiamo fatto per andar via, lui voleva rimanere.

GB fa ciao ciao con la manina in differita, quando i destinatari del saluto già sono andati via, hanno voltato l’angolo, non guardano più. Giusto per avvertirli.

GB, se è in momento di strilloni (per incazzatura o entusiasmo), fa concorrenza all’Ian Gillan dei tempi d’oro, o alle banshee.

A volte GB brandisce il ciuccio come una pipa. In macchina invece lo tira a noi davanti e ride.

Quando GB in macchina è stanco, mette su una faccia che, strano ma vero, sembra un misto tra il Buddha e Tiberio Murgia.

GB si vede questo con gli occhi appizzati sullo schermo per non perdersi niente (l’avevamo detto che è un po’ maniaco)*

GB prende i cd e li infila nel lettore, di solito spento. Una volta abbiamo provato a estrarlo e non veniva. Ecco fatto, ne ha messi due insieme. Quando il nonno l’ha aperto abbiamo scoperto che erano 3.**

GB prende i libri (tipo adesso è in fissa con questo), li apre e inizia a leggere: “Ehm”, o “Amm”, qualcosa del genere.

GB dice: Mamma. O Amma(gamma). Una volta sola, dopo una serie di richieste, ha concesso un: Papàhhh.

L’altra cosa che GB dice è (tema con variazioni) No. Noooo… No-No. No No No… (ad libitum)

Quando GB punta l’indiciuzzo bisogna obbedire, non ci son santi.

* Primo video visto: For the Birds. Video prediletto per un periodo: Dogs Like Socks. Al momento, tra i vari, questo (quando gli squali inseguono i pesciolini lui fa “via, via”, con la manina).

** A GB piaciono tanto i cd della Impulse, hanno quei bei colori arancio-nero, e le copertine morbide invece della plasticaccia. Prende e li porta al divano, quelli e altri di jazz: Coltrane/Ellington, Quincy Jones, Gil Evans, Ramsey Lewis. In un primo periodo, il suo preferito in assoluto era Brainwashed.

*** Libri illustrati più amati: È un piccolo libro, quelli di Eric Carle come Il piccolo bruco maisazio o Il piccolo ragno tesse e tace, Prot.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: