Skip to content

Ex Libris 238 (sostiene Sterling)

17 luglio 2016

Peeled

Trovare il pubblico giusto per la band fu un compito arduo da portare a termine. Anche se l’uso del nome di Andy Warhol portò la necessaria pubblicità, non aiutava un pubblico inconsapevole a sapere cosa aspettarsi. “Ricordo di averli guardati e di aver pensato che erano troppo giovani e innocenti per essere esposti alla nostra musica”, ha dichiarato Sterling Morrison nel 1975. “Non pensavo ci fosse alcun motivo per cui dovesse piacergli e speravo che non gli piacesse. Non avevo bisogno di preoccuparmi: non gli piaceva”.

**

Le vibrazioni acide della California stavano per scontrarsi con la fredda negatività newyorkese. La West Coast era colorata, i Velvet vestivano di nero. I figli dei fiori si facevano di acidi, la East Coast era tutta anfetamine. Gli hippie andavano in giro a piedi nudi, i membri della Factory arrivarono con gli stivali. “C’erano giovani estremamente sensibili e responsabili che improvvisamente entrarono in sintonia con domande cosmiche, che riguardavano tutti noi, ed esprimevano queste preoccupazioni con la chitarra acustica e armonie gradevoli e melodie incolori”, ha detto Sterling Morrison. “Odio queste persone”.

**
Una volta Sterling Morrison disse che, anche se la gente pensava che fossero dei tossici depravati, i Velvet Underground in realtà erano borghesi molto educati che pagavano il conto negli alberghi e non sfasciavano i mobili.

Salva

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: