Skip to content

Attività oniriche durante la gravidanza

27 agosto 2015

Stanotte ho sognato che stavo a una cena con alcuni cantautori. Che ricordo bene c’erano Dalla, De Gregori e Di Giacomo, a rappresentanza del prog. De Gregori si è rivelato una gran spina in culo, un antipatico di prima categoria. Dalla invece si preoccupava di riempire continuamente il bicchiere a tutti. Di Giacomo non partecipava alle conversazioni, se ne stava sulle sue. De Gregori discuteva su tutto, ce ne fosse una che lasciasse passare. Tipo che a un certo punto io ho detto, ma Mina non viene? e lui: ma lei non è come noi, lei non scrive. Gli ho risposto che non scriverà, ma a cantare da una pista a tutti. In quel momento sono arrivati i Camaleonti, sempre in mezzo alle palle ‘sti Camaleonti, oh. Erano una sorta di entità plurima di esseri vestiti tutti uguale, e che somigliavano tutti vagamente ad Alfio dell’Equipe 84. I Camaleonti volevano cambiare la musica di sottofondo (quella linkata) e si lagnavano tra loro perché nessuno li considerava. Intanto De Gregori insisteva “oh, io so’ un poeta, mica come voi” (e io pensavo “voi”? Ma voi che, io che c’entro?).
Poi arrivava il nostro (mio e di Ale) amico Eugenio, che veniva a dirmi “guarda che ti sta cercando tuo marito”: allora io mi sono ricordata che non potevo stare lì a bere e a perdere tempo con Dalla e De Gregori, e mi sono alzata per aprire la finestra e far entrare un po’ di aria. La notte era scura e senza luna. Sono andata a fare la pipì, e quando sono tornata i gatti avevano invaso la mia parte di letto. Questa cosa è successa che già stavo fuori dal sogno, però, cioè, è successa davvero. La finestra no, non l’ho aperta.
Del sogno ricordo anche qualche particolare sparso, tipo che il vino doveva essere un lambrusco, che Di Giacomo a un certo punto si buttava su una branda a dormire, e che mentre me ne andavo Dalla e De Gregori si erano messi a litigare su una cartina dell’Italia con segnato il percorso di un possibile tour, dall’Alta Murgia all’appennino modenese.

Ah, la soundtrack era questa.

 

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: