Skip to content

Ex Libris 177 (fantasmi)

8 marzo 2015

WIN_20150308_131559

Tutto accadeva come se, su una strada che non portava in nessun luogo particolare, si incontrassero successivamente dei gruppi di viaggiatori, anch’essi ignari della loro meta, e li si incrociasse solamente per un breve momento. Altri invece vi accompagnavano per un piccolo pezzo di strada, per sparire senza ragione alla prossima curva, volatilizzati come ombre. Non si capiva perché questa gente si imponesse al vostro spirito, occupasse la vostra immaginazione, a volte persino vi divorasse il cuore, prima di rivelarsi per quello che era: dei fantasmi. Da parte loro, essi pensavano forse la stessa cosa di voi, sempre che fossero in grado di pensare a qualche cosa. Tutto ciò apparteneva all’ordine della fantasmagoria e del sogno.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: