Skip to content

Ex Libris 159 (donna del fuoco) #PerChiara

31 ottobre 2014

WIN_20141031_094901

In quell’istante il vento si era impennato nuovamente, cambiando direzione. E si erano ritrovati sotto una pioggia di ceneri infuocate, mentre già dalla prima fila di case in fondo si levavano lingue di fuoco. E allora l’aveva scorta, stagliata contro l’arancio infuriato del cielo. Scendeva dal vicolo, i capelli ricci sulle spalle, arruffati dal vento. Camminava a passi lenti, la gonna lunga e svolazzante che le si attorceva tra le gambe, una maglietta rossa scollata e l’espressione aggrondata delle ventenni, con i loro imperscrutabili misteri. Veniva verso di loro, senza vederli, con l’incendio che le fiammeggiava alle spalle, e per un attimo, mentre scrutava quel viso imbronciato e remoto, aveva avuto l’impressione che il fuoco le facesse corteo, che anzi fosse proprio lei a guidarlo, a trascinarlo sulla scia della sua gonna stravagante, dei suoi riccioli scuri, delle sue labbra morbide, sdegnosamente strette.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: