Skip to content

Le traduzioni estemporanee 3

29 ottobre 2014

Personaggi: Vale, Hernan
Ambiente: cucina

Hernan: ah, buon appetito, cara madre
Vale: uhm, grazie.
Hernan: cosa mangiate, stasera?
Vale: più o meno il solito, vedi. Pasta, verdura, qualche olivetta di contorno…
Hernan: buone le olive.
Vale: poi te ne do un po’.
Hernan: che bello!  Mi fai assaggiare anche il resto?
Vale: mmh, non so. Non penso ti piacerebbe, sono tutte…
Hernan: no, scusa, non sei tu a decidere cosa mi piace e cosa no, eh. Tu intanto passa, poi decido io.
Vale: ok. Ecco. Roba aspretta, non trovi?
Hernan: invece mi piace, guarda un po’. Me ne mangerei un piatto intero, guarda un po’ (usando una zampa come forchetta per raccogliere cibo direttamente dal piatto).
Vale: NO! Quante volte ti ho detto di NON METTERMI LE ZAMPE NEL PIATTO!
Hernan (allontanandosi): E quante storie, per un filetto di erba cotta…

Advertisements
2 commenti leave one →
  1. 30 ottobre 2014 12:31

    😀

    Uno dei miei mici, Dick, va pazzo per le olive invece.

  2. 30 ottobre 2014 13:46

    Eh, a Hernan piacciono, gli altri invece le snobbano, pensa. Il seitan e il tofu piacciono quasi a tutti. L’unica schizzinosa che disdegna tutto ciò che non sia carne o pesce è Emily.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: