Skip to content

La wishlist della Vale VIII (tea time)

15 novembre 2013

Che si diceva? Ah, già, l’ultima volta si parlava di latti vegetali e biscotti di okara.

In casa nostra non c’è biscotto senza la sua brava tazza di tè. Stante che di teiere ne abbiamo un bel po’, tra cui una bellissima in ghisa e una di design etnico accompagnata da deliziose tazzine tonde (mai usata quest’ultima, chissà, probabilmente aspetto il tè giusto) stante che di tazze anche ce ne sono a bizzeffe, non c’è nulla come la cerimonia del tè che riesce a svegliare la shopaholic (molto) sopita (in coma profondo, direi) in me. Non farei altro che comprare tazzine. E teiere. E infusori. E un pinguino che mi tolga il filtro quando è ora.


Ma sono gli infusori che mi fanno letteralmente perdere la testa.


È più forte di me…


Non riesco nemmeno a entrare in quegli orribili e devastanti negozi di casalinghi – articoli da regalo – oggettistica di design


perché ne comprerei a decine.


E ora, se me lo permettete, andrei a farmi una tazza di pu’er.

As usual, foto prese da web, se avete problemi ditelo, le sostituirò.

Advertisements
One Comment leave one →
  1. 15 novembre 2013 18:25

    il pinguiono e il pescenane…. LI VOGLIO!!!!! non me ne faccio una mazza, ma li adoro 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: