Skip to content

Un saluto

9 settembre 2013
by

Ricordo quest’uomo, di cui mi raccontava mia madre, che le sere in cui il padre lo chiudeva fuori si arrampicava sul balcone per rientrare in casa. Ricordo che ci portava a fare lunghe passeggiate nei boschi della Carinzia e sui suoi laghi.

Spero che continui a passeggiare per le sue montagne.

Ciao zio.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: