Skip to content

Mater lacrimona

16 agosto 2013

Ieri sera, di fronte a La terza madre, riflettevo sull’inesorabile richardbensonizzazione del cinema di Dario Argento:

La terza madre rispetto a Suspiria o Inferno è un po’ come Madre tortura rispetto a Sabbath Bloody Sabbath o The Number of the Beast, non trovate?

4 commenti leave one →
  1. 27 agosto 2013 17:36

    trovo. personalmente attendo il momento in cui ci annunceranno dario argento come il nuovo sceneggiatore di Un posto al sole.

  2. Ale, Vale & Moka permalink*
    29 agosto 2013 19:21

    Ma lo si ama comunque (almeno la parte alesca della coppia)…

  3. spiderman permalink
    2 settembre 2013 09:59

    Mitica la frase in uno dei suoi recenti capolavori “… ti prenderemo!!”

    • 3 settembre 2013 10:54

      Eh eh, beccato l’altra sera quando siamo tornati, al volo. “Ha preso mia figlia.” Facce costernate: “Eh?” “No!”
      Mannaggia…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: