Skip to content

Agli amici animalisti romani

7 giugno 2013

Amici, per favore, non cadete in trappole come quella tesa – con furbizia, indubbiamente – da Alemanno. Siamo i primi a dire che spesso chi lotta per tante tematiche che pure ci stanno a cuore, quando si viene al tema animale si dimostra notevolmente insensibile. Ma se vogliamo dimostrare (anche e soprattutto alle forze di sinistra, o di quel che ne resta) che quello che ci sta a cuore è un disegno globale (perché lo sfruttamento umano e quello animale hanno una stessa radice) non possiamo poi supportare pubblicamente un postfascista di simile povertà intellettuale e mestizia politica, solo perché si fa la foto col gattino e pochi giorni prima del voto se ne esce con qualche proposito animalista del tutto strumentale (visto che nei 5 ultimi anni non ci risultano sue straordinarie iniziative in tal senso). Avalliamo solo i pregiudizi (stupidi e superficialissimi) di chi ci vede più o meno come idiot savant interessati esclusivamente a cuccioli sofferenti, del tutto ignari di come vada il mondo, laddove dovremmo proprio mostrare la pienezza di un altro mondo possibile, che non sia limitato alla specie umana.

Se siete a disagio con quel che Marino rappresenta, astenetevi, ma non date il vostro voto ad Alemanno, perché non ci meritiamo animalisti dell’ultima ora di tal fatta.

4 commenti leave one →
  1. Francesca permalink
    7 giugno 2013 16:32

    Astenersi significa votare Marino, vista la forbice tra i due candidati e, scusate tanto, Alemanno non avrà fatto grandi cose, ma almeno non ha ucciso nessun animale innocente né ha mai praticato la vivisezione! Preciso che non mi piacciono nessuno dei due, ma un animalista che sostiene Marino, per me è inconcepibile…vota un carnefice!
    Francesca

  2. 7 giugno 2013 17:57

    Sul “Alemanno non ha mai ucciso nessun animale innocente” avrei un bel po’ di cose da dire, visto che non è vegan e indossa cose di pelle. Anche su “Alemanno non avrà fatto grandi cose”, avrei da ridire, considerando i disastri della sua amministrazione.
    Guarda caso il buon Alemanno si sveglia solo adesso che sta per andare al ballottaggio, sugli animali. Vorrei proprio vederle, le brave leggi animaliste di Alemanno, se verrà rieletto. Almeno Marino ha uno straccio di programma ambientalista, almeno parla di bloccare la gettata di cemento (che Alemanno si guarda bene dal fermare).

  3. 10 giugno 2013 11:13

    Mi si segnala un manifesto elettorale così concepito:

    “Vai a votare per non far vincere la sinistra:

    – della VIVISEZIONE
    – dei ROM
    – delle DROGHE LIBERE
    – dei MATRIMONI GAY”

    A parte gli schieramenti, qui perdono davvero tutti: gli animalisti che si accodano a simili messaggi, chi li lancia, chi ne è fatto oggetto e non sa proporre uno straccio di replica che mostri una visione del mondo coerente e alternativa. A scanso di equivoci, io sono contro la sperimentazione animale, contro il razzismo, contro il proibizionismo, contro l’omofobia (e a favore dei matrimoni gay).

Trackbacks

  1. Esercizi di benaltrismo (2) | V(ale)ntinamente

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: