Skip to content

Ciao

11 gennaio 2013
by

Ciao amico mio.

Il tempo è orribile, quando ci si mette di mezzo.

Ti prende e ti fa a brandelli. Fa a brandelli quello che cerchi di tirare su, quello che provi a costruire, da sola o a fianco di qualcuno. Fa a brandelli se stesso, per non darsi semplicemente.

E così mi ritrovo con un mucchio di stracci e i pezzi del mio corpo che cadono, e devo tenermi stretta, devo farmi tenere stretta da qualcuno altrimenti finirò per perdere tutti i miei pezzi.

Non ti ho mai detto quanto ti voglio bene. Quanto sei stato importante, per me. Quanto pensavo, ogni cosa che faccio, ogni idea che mi viene, ogni parola che scrivo, a cosa avresti pensato, quando te l’avrei mostrata.

 

Dicono che è la vita.

Oggi mi sento solo di dire che la vita è una schifezza.

C’erano così tante cose che avrei voluto raccontarti…

Così tante…

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: