Skip to content

These are the songs of my life: Imaginary Soundtracks Edition

3 gennaio 2013

Immaginerei decine di film, magari solo gli inizi e i finali, per piazzarci una canzone sopra. Questi sono solo alcuni esempi.

Gemellare, il mio mélo ottocentesco. Inizio (camminando per i campi): Bring’ em all in. Finale (dopo il naufragio): Fotheringay.

L’anno del gatto, la mia fantasia ottantesca. Inizio (icone eighties): True Faith. Finale (rapsodia interstiziale): Como pudiste hacerme esto a mi.

Il sorriso del diavolo, il mio giallo settantesco. Inizio (arrivo all’aeroporto): The Art of Dying. Finale (panoramica hongkonghese): Interlude (Sam Hui Version).

Il passaggio dei partigiani, la mia favola resistenziale. Inizio (come lupi per i boschi): Spara Yurij. Finale (foto in b/n): If You Tolerate This Then Your Children Will Be Next.

Triplo Axel, Doppio Toeloop, il mio Suspiria sui pattini. Inizio (allenamento con delitto): Making Love Out of Nothing at All. Finale (addio sul Mar Baltico): Say After Me.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: