Skip to content

Ex Libris 65 (chiocciole)

4 novembre 2012

 

“Aiuto!” Una lumaca gli finì in gola. Si sentì soffocare, spalancò la bocca in cerca d’aria e subito sentì una lumaca che dalle labbra gli scivolava sulla lingua. Era orribile! Le sentiva scorrergli sulle gambe come un fiume viscoso che gliele inchiodava al pavimento. “Ugh!” Il respiro di Mr. Knoppert era ormai ridotto a deboli fiati. Vedeva solo nero, un nero orrendo e fluttuante. Poi attraverso la fessura d’un occhio vide proprio davanti a sé, a pochi centimetri, quello che, lo sapeva, era stato il ficus nel vaso accanto alla porta. In cima a esso due lumache stavano tranquillamente facendo l’amore. E, proprio accanto a loro, minuscole lumache trasparenti come gocce di rugiada stavano emergendo da una buca, come un infinito esercito in marcia verso il proprio spazioso mondo.

2 commenti leave one →
  1. 4 novembre 2012 17:31

    hai scelto un passo che sicuramente invoglia a leggerlo, questo libro ^_^

  2. 5 novembre 2012 11:32

    E non sono le uniche lumache…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: