Skip to content

Comunque vada non importa – segnalazione

9 ottobre 2012

Oggi voglio parlarvi di un romanzo uscito un mese fa, di un’esordiente, che merita di essere letto e pubblicizzato.

Eleonora Caruso, 26 anni, scrive un lungo racconto di formazione parlando delle sue passioni, anime e manga, otaku e cosplay, con un linguaggio spigoloso ma curatissimo. Darla, la protagonista, è la classica non-eroina, è antipatica, maldisponente e puzzona. Ma è vera.

Ecco, la segnalazione sarebbe finita.

In realtà no, perché sono molte le cose da dire su questo romanzo. La prima, che anche parlando di manga, anime e otaku, pure una come me, che non capisce niente di queste cose, si appassiona alle vicende di Darla e dei suoi coprotagonisti.

La seconda, che pur essendo Eleonora giovane, scrive con padronanza della materia (e negli esordienti è raro, giova ripeterlo… lei il romanzo lo ha riscritto quattro volte).

La terza, che in questo romanzo ci sono talmente tanti Ex Libris da estrarre, che dovrò tirare a sorte, per scegliere quello della prossima settimana.

Infine, l’ultima. Se in un qualche punto della mia vita lo spaziotempo avesse deviato il suo corso anche di poco (trovare in quella fumetteria qualcosa che mi sconvolgesse, non incontrare Ale, incaponirmi su ingegneria) io sarei diventata Darla. Questa è una cosa che dà da pensare.

Compratelo e leggetelo, che gli esordienti come Eleonora vanno sostenuti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: