Skip to content

Quando il freddo si fa sentire…

9 febbraio 2012

…bisogna correre ai ripari. Però tra la vastissima offerta di termoarredi, stufe, stufette, camini e sistemi radianti uno non sa più dove girarsi. Se poi per decidere bisogna accontentare tutti, diventa ancora più difficile.

I gatti hanno subito detto che vogliono un camino, magari moderno, magari da centro come questo, per acciambellarvisi torno torno:


Ale ormai è fomentatissimo con le stufe (anche se ultimamente si è quasi convertito al termocamino)


Quanto a me, beh, io starei a metà… una stufa di tipo stube non mi dispiacerebbe,


anche se non escluderei un bel radiatore in ghisa, magari d’epoca…


Ora come ora mi accontenterei anche solo che il termoarredo del bagno fosse un pochetto – ma poco, eh – più potente…

Advertisements
2 commenti leave one →
  1. letizia permalink
    9 febbraio 2012 21:36

    pensa che potresti rimanere 5 giorni senza corrente…..quindi io ti consiglierei un comodo e semplice camino a legna o, se vuoi, un bidone in ferro da mettere al centro della stanza, ma così rischieresti di intossicarti!!

  2. 9 febbraio 2012 23:02

    certo … un caminetto od una stufa con fiamma a vista … uno ci starebbe ore a guardare guizzare le fiamme … un termosifone in ghisa … si gli dai un’occhiata …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: