Skip to content

These are the songs of my life: Murphy’s Edition

25 gennaio 2012

Se un tempo mi avvesero chiesto che voce avrei voluto rubare, e impiantarmi nell’ugola, avrei detto la sua.

Avrei voluto sprofondare in feste lunatiche, specchiarmi in specchi oscuri, svegliarmi da sogni di signali distanti.

The Voice. Lui sì, altro che storie.

 

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: