Skip to content

V(ale)ntinamente, strutturalmente

8 novembre 2011

Siccome la gente in massa ce lo chiede (più o meno), siccome magari ci son nuovi lettori che passano per questi lidi, che potrebbero rimanere leggermente confusi, spieghiamo un attimo come funziona il qui presente blog.

I post a firma Vale, sono scritti da Vale, chi l’avrebbe mai detto.

I post a firma Ale sono scritti da Ale, e pure questo non era del tutto prevedibile.

I post a firma Ale, Vale & Moka sono scritti da qualche multiforme entità costituita dai due suddetti con l’avallo spirituale del Sor Mokuzzello.

Chi siano Ale & Vale cerchiam di spiegarlo per via di profilatura e questionatura nelle prime due voci sulla barra che trovate in alto, subito sotto l’intestazione del blog medesimo.

Accanto trovate le schede degli altri componenti della famiglia, la parte pelosa. Quindi i nostri gattacci di casa più la nostra colonia felina al completo. Manca giusto l’ultima arrivata, Willow, che oscilla tra gli ultimi due status, e che dovremo prima o poi aggiungere.

A seguire sulla barra, trovate per la vostra gioia la più o meno recente sezione dei post culinari veg, denominata A cena col ghiottone (che la componente valesca dell’azienda tende un po’ a dimenticare) e il blog affiliato, Una casa con 15 gatti, redatto dal solerte Hernuzzo con la complicità della solita Vale).

Infine, all’estrema destra, ecco il link che vi rimanda come in una macchina del tempo internautica, al vecchio blog, che è poi più o meno sempre lo stesso, ma in una veste un po’ più naive e graficamente incasinata.

Sulla barra qui di lato, d’altronde, ecco a voi, dall’alto in basso: gli ultimi commenti di cui ci degnate; un po’ di consigli bloggaroli vari; la fondamentale pubblicità con cui paghiamo le bollette (ah ah ah); per aiutarvi nella navigazione sui pezzi vecchi, la divisione sincronica in categorie dello spirito e quella diacronica in mesi e anni; indi, i nostri contatti facebookari (finché reggiamo) e qualche simbolo per farvi capire da che parte stiamo, al momento.

Sperando d’avervi fatto cosa gradita, senza annoiarvi soverchiamente, vi mandiamo i nostri più sentiti auguri, sperando di trovarvi sempre da queste parti, fedeli alla linea (la linea non c’è).

Salud.

2 commenti leave one →
  1. wonderwomen permalink
    9 novembre 2011 08:15

    ooh, ora si che ci siamo ..;.D

  2. 10 novembre 2011 11:53

    Attenzione, le categorie sono state sistemate, adesso sono un po’ più razionalmente distribuite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: