Skip to content

These are the songs of my life: Shoegazing Edition

4 novembre 2011

Esattamente 20 anni fa, 4 novembre 1991, guarda come passa il tempo, usciva quello che è forse l’album più mitico e mitizzato degli Anni 90, quella tempesta perfetta che è Loveless dei My Bloody Valentine.

Confesso che avrei fatto la mia approfondita conoscenza con le cattedrali soniche di Kevin Shields più avanti. All’epoca ero impegnato in altri ascolti, ma un gruppo della galassia shoegaze lo seguivo da vicino. C’ero arrivato tramite i sempreamati Cocteau Twins, perché all’inizio (o quasi) li produceva lo stregone Robin Guthrie. Ma ai Lush son sempre rimasto legato, da allora in poi, per tutto l’arco della loro breve parabola, anche nella finale svolta britpopparola. Perché ero un po’ innamorato di Emma Anderson e Miki Berenyi, a dirla tutta, ma a 20 anni come fai a non cadere nell’incanto di quelle due voci che si intrecciano e librano eteree sul muro di suono obbligatorio nell’era degli scrutatori di scarpe? Una canzone, tra le tante, sintetizza alla perfezione questa magia. Quella che inizia, come una dichiarazione di intenti,

Pretty little girl, she shines

Tanto le malinconie dei Lush scintillavano nella loro iridescenza dolceamara, tanto le trame celestiali degli Slowdive sfociavano in una tristezza cosmica. Indelebile, intossicante. Just for a Day usciva un paio di mesi prima di Loveless: le cavalcate nelle regioni dell’impalpabile di Neil Halstead erano l’altra faccia della medaglia rispetto alle infinite stratificazioni segniche di Shields. Fino a vette (o abissi) difficilmente superabili.

Sister, I’ve lost all the feeling
I’m lost and I’m sold 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: