Skip to content

Si sta come d’autunno

20 ottobre 2011

Rilassati.

Pensa al tuo George, pieno di cuscini.

Sul Combo le Fantazias di Purcell.

Accanto un porto.

Sopra e intorno, gatti di tutte le fogge e colori.

Davanti una stufa di maiolica (un po’ di immaginazione, via).

Nella testa malinconie dolcissime.

Fuori la pioggia è come un’impressione distante.

Alla fine, puoi anche dimenticare di aver passato 4 ore nel delirio di un viaggio nella città votata all’emergenza permanente.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: