Skip to content

Vitagatta

2 dicembre 2010

Ti accorgi quando hai (troppi) gatti nel momento in cui succedono cose come quella che è successa a me l’altra sera.

Ale che tenta di dormire, e io che leggo Bradbury, a un certo punto lui (Ale) dice: “Perché mi fai così?”

Mi sono accorta che gli stavo grattando la testa, dietro le orecchie e il collo come faccio con i gatti.

Sul momento mi sono sentita importuna. Ma poi ho pensato, oh beh.

In fondo sempre di un coccolo si tratta, felino o umano che importa?

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: