Skip to content

Cambio

6 luglio 2010

A un certo punto nel film sonnambolico per eccellenza, Huttenbesitzer (Stefan Güttler) se ne esce con un

È il caos degli astri che mi dà l’emicrania

Da buon cinefilo e militante herzoghiano, lo scrissi in una cartolina da qualche Lido settembrino in mezzo agli Anni 90 a un caro e compianto amico.

Quando lo rividi, si complimentò per la scelta della bellissima frase. Anche lui sentiva, allo stesso modo, che

È il caos degli altri che mi dà l’emicrania

Non potei che convenire con lui. Quella S, quella L, mi sobbalzano in mente da allora. Ciao Andrea.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: