Skip to content

The Naked Animal

17 giugno 2010

Toscani, chi lo ama, chi lo odia e così via. Sto sull’indifferenza, di solito, ma questa campagna della Almo mi colpisce.

Una volta tanto un concept in cui l’esibizione di nudità non ha il compito di titillare brutalmente (si parva licet)  il consumatore, ma di ricondurci alla nostra più intima natura animale, rivelata (somma finezza semantica) tramite maschera.

Molta furbizia ma anche molto pensiero, dalle parti di quel post-umano che tanto mi(ci) piace vagheggiare ultimamente.

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: