Skip to content

Prima giornata contro l’editoria a pagamento

31 maggio 2010

Come dice il titolo, oggi è la prima giornata contro gli EAP.

Ho già raccontato un po’ di tempo fa la mia personale esperienza con questa gente. Qui c’è l’articolo della promotrice di questo evento.

Questa è la pagina facebook del sito fondato proprio con lo scopo di dare informazioni sull’editoria.

Non è vero che l’editoria è un circolo riservato ai pochi eletti raccomandati. Se un libro vale, un editore che lo pubblica prima o poi lo trova. E se tutti gli editori lo rifiutano, bisogna pensare di rivedere un po’ le proprie capacità, di rileggere bene ciò che si è scritto, non rivolgersi a un editore a pagamento perché “quelli non mi capiscono e io sono un genio incompreso e pure Manzoni ha pubblicato a pagamento“.

Gli editori a pagamento pubblicherebbero pure le liste della spesa, ricordatevelo.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: