Skip to content

Lo zen e la monnezza

11 marzo 2010

In un koan zen, “il cipresso qui di fronte” diventava immagine concreta e ineffabile della ricerca spirituale buddista, che è naturalmente celata, ma che dico celata, sciolta negli oggetti, nei paesaggi, nei gesti della nostra quotidianità.

Fatto sta che abbiamo la fortuna di avere proprio un bel cipresso inquadrato nella finestra del living, insieme agli abeti del Parco Borghese. Lo guardiamo, misuriamo le sfumature del verde, stiamo bene.

Poi ci affacciamo, guardiamo in basso, e sempre allo zen e alle azioni della vita quotidiana pensiamo. Agli automatismi, piuttosto, che di spirituale o etico ben poco hanno. Quelli che fanno scattare il braccio a buttare oltre la recinzione la monnezza, come niente fosse. Producendo questo.

Poi c’è da capire a chi tocchi pulire, ma prima di tutto ci inquieta quell’automatismo, quel braccio quasi staccato dal pensiero, dalla consapevolezza delle conseguenze di ciò che si fa. Come ci inquieta, scendendo di casa, e arrivando davanti al Comune, lo spettacolo quasi quotidiano che ci aspetta.

Anche questo forse già lo dicemmo, ma repetita iuvant. Visto che, con la raccolta differenziata in centro storico,  son stati tolti i secchioni, chi non ha i contenitori appositi si arrangia così. Il portone del Comune è qui, fuori campo, due metri sulla sinistra. Qualche metro ancora più in là l’ingresso della scuola. Bello spettacolo, invero. Verde, antiche scale e zozzeria in libera uscita. Poi dicono che sono i gatti a sporcare.

Zen è il tuo pensiero quotidiano.

Chao-chou Ts’ung-shen

(Trovate il post anche qui dai nostri amici di Artena On Line)

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: