Skip to content

I film con gli effetti speciali

22 gennaio 2010

Uno dei segnali più frivoli ma non meno significativi del fatto che siamo allegramente ripiombati negli Anni 50 (magari non ne siamo mai usciti, era tutta un’illusione dickiana) è che oggi, AD 2010, ci stanno ancora i pessimi registi italiani che dal piedistallo della loro inossidabile mediocrità stilistica si permettono di criticare quei film americani con gli effetti speciali che tolgono spazio ai bei film di casa nostra che parlano delle cose vere, che c’hanno un sacco di contenuto, che ti buttano lì le problematiche concrete, i sentimenti che proprio ci si riconosce ognuno e tutti, che insomma ce la mettono tutta per “rinsaldare l’antico vincolo con l’umano”.

Ecco – per fortuna, grazie a dio – Avatar, tra le altre cose, spezza nella sua esaltante corsa al futuro l’antico e fetente vincolo con un’umanità incancrenita nella propria presunzione di superiorità, involuta nei propri pensieri tristemente uguali a se stessi, insuperbita dai propri distruttivi successi.

Cameron annuncia/mostra/desidera una postumanità mutevole, ibrida, consapevole, liberata. Quella che vogliamo.

PS Comunque, giusto per misurare la distanza dai registucoli italici odierni di cui sopra, andatevi a rivedere qui e qui l’intervista di un certo genio all’immarcescibile sciarpabianca Rondi. L’anno giusto era l’85, poco prima dell’ictus. Le parole, con pochi aggiustamenti, sembrerebbero pronunciate oggi, o domani. Altro che stronzate.

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: