Skip to content

Between the Legs

15 settembre 2009
tags:
by

Con la mania per l’esagerazione che circola come un virus là fuori, l’han subito chiamato il miglior colpo di sempre, quello con cui Federer è andato al match point nella semifinale degli Us Open.

Meraviglia, un po’ circense ma sempre meraviglia, come il colpo di tacco nel calcio. Però, a parte ricordare che per tale colpo, detto anche tweener, era famoso Yannick Noah, e che tanti da allora l’hanno imitato, è carino ripescare quello che Santoro mollò proprio a Federer sempre a Flushing Meadows, 4 anni fa: stessa caduta del pallonetto, stessa angolazione del passante. Chi di tweener perisce di tweener ricolpisce.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: