Skip to content

These are the songs of my life: Epicanthic fold edition

21 gennaio 2011

Rachael è una yonsei che quando si siede al pianoforte fa sfracelli. Elephants, dal suo secondo album, è la ballata voce/piano/archi definitiva. Quando a 2 minuti e 55 entra la batteria, l’effetto tempesta sull’anima potrebbe lasciare seri danni su quel che resta delle vostre capacità razionali. Da dosare con cura.

So for those of you falling in love
Keep it kind
Keep it good
Keep it right
Throw yourself in the midst of danger
But keep an eye open at night

Bic è una sino-malese-maori capace come poche negli ultimi 15 anni di smaltare gemme pop purissime, da lasciarci le orecchie attaccate, e da pensare che la vita è una cosa meravigliosa, nonostante tutto. Get Some Sleep, dal suo secondo album, tipo: un balsamo da massaggiare sul cuore, a profusione.

Stand on the moon
Find the light of my living room
I believe I might be having fun
Tune into the station
Make a dedication
This is going out to everyone

About these ads
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 46 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: